folignonline
Edizione del 21 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 21:24:54
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 24 Giugno 2018 alle 17:31:01

Differenziata e discariche, in sei mesi rilevati dalla Vus 342 illeciti

Foto trappola e piu' controlli per combattere gli abbandoni e la raccolta non ad hoc

Da una parte la raccolta differenziata che non riesce ad adeguarsi agli standard regionali e dall'altra i controlli e gli illeciti rilevati da Comune e Vus che in sei mesi hanno raggiunto quota 342.
Una raccolta differenziata "sbagliata", con il rifiuto che, così, finisce direttamente in discarica, e le tante (troppe) discariche abusive che vengono censite ogni anno, di certo, non facilitano l'arrivo alla quota che la Regione impone ai comuni (65%) e che, se non raggiunta (Foligno è al 61%), porterà ad una multa per il Municipio non virtuoso.


E se nel 2017 sono state 140 le multe elevate, ecco che in sei mesi sono stati rilevati 342 illeciti che, certamente, non finiranno tutti con una sanzione o una denuncia (se il reato è penale) visto che non sempre, specialmente nel caso delle discariche, si riesce a risalire a chi ha abbandonato i rifiuti e, quindi, applicare la sanzione amministrativa o penale.


Sia con le foto trappola che con i controlli e "indagini", effettuate dagli ispettori ambientali (che riescono a risalire confrontando il numero del codice a barre con l'utente), Vus e Comune cercano di arginare tale fenomeno.


Il presidente di Vus, Maurizio Salari, un paio di mesi fa, aveva spiegato che, con lo sblocco delle assunzioni, si poteva avere una estensione della differenziata porta a porta e anche di potenziare il servizio di vigilanza e controllo, aumentando il numero di guardie ecologiche.


Certo che, le foto trappola sono utili davvero. Come era accaduto lo scorso anno quando alcuni cittadini, cinque in tutto, avevano abbandonato rifiuti ingombranti in luoghi proibiti e sono stati scoperti e sanzionati dal Comune di Foligno: in due casi la multa è stata di 50 euro per non corretto smaltimento dei rifiuti, mentre negli altri tre le sanzioni sono state fra i 300 ai 3mila euro.


E intanto, sul tema caldo della raccolta differenziata (visto che Foligno ha raggiunto solo il 61%) si registra l'interrogazione di Stefania Filipponi. Il capogruppo di Impegno Civile chiede di sapere: "l'ammontare della sanzione applicata al Comune di Foligno; se per gli anni precedenti, in cui non si è raggiunto la percentuale indicata in sede regionale, siano state applicate sanzioni el'eventuale importo; quali costi siano stati messi a carico del gestore e se tali oneri siano ricaduti sui cittadini; a quali organi e/o soggetti saranno poste a carico le sanzioni, che non possono essere, certo, inserite nelle bollette pagate dagli utenti".


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Vus Com
Sicaf