folignonline
Edizione del 16 Ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 08:57:29
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 06 Agosto 2018 alle 18:56:20

Calci e pugni fuori dalla discoteca, trentenne finisce in ospedale

Prima e' stato aggredito dentro il locale e poi fuori dal 'branco' violento. Presentata una denuncia contro ignoti

Da qualche giorno che girava su Facebook la notizia di un'aggressione fuori da una discoteca di Foligno. Ed è stato il legale del giovane picchiato, l'avvocato Giovanni Picuti, a raccontare la violenza perpetrata nei confronti del suo assistito. Presentata, infatti, una denuncia anche se è contro ignoti, in quanto la vittima non ha fatto nemmeno in tempo a vedere chi lo avesse aggredito.


Prima un pugno ricevuto all'interno della discoteca e poi un pestaggio con calci e pugni, fuori dal locale, da parte del "branco": fratture, a costole e vertebre, oltre a ferite e contusioni alle mascelle e agli zigomi. Una aggressione violenta nei confronti del 30enne che, da domenica mattina, è ricoverato al San Giovanni Battista.


L'episodio è accaduto intorno alle 3 di domenica mattina in una discoteca di Foligno. Il trentenne, come ha spiegato Picuti, stava ballando, ad un tratto, si è girato per vedere chi lo avesse urtato quando, da una parte poco lontana della sala, è arrivato un altro giovane che gli ha sferrato un pugno. A quel punto è intervenuto il personale di vigilanza, che stava all'interno del locale, e che ha accompagnato fuori l'aggressore.


Sembrava fosse finita lì. Il folignate, quindi, si è recato fuori dal locale, ha aspettato un po', poi, ha fatto dietrofront per rientrare in discoteca. Ed è a quel punto che è stato aggredito dal branco con una violenza inaudita.


"Gli sono piombati alle spalle - spiega l'avvocato - e lo hanno buttato a terra e poi sono partiti calci e pugni". Solo l'intervento del personale di sicurezza della discoteca ha evitato il peggio.
Il trentenne è stato accompagnato, da alcune persone che erano all'interno del locale, all'ospedale di Foligno e, quindi, è stato ricoverato. Non è in pericolo di vita, ma di certo il pestaggio è stato molto violento.


Ora sarà il personale dell'anticrimine del Commissariato di Foligno che dovrà risalire al gruppo violento: oltre alle varie testimonianze, al vaglio degli inquirenti anche le telecamere che sono sugli edifici vicini alla discoteca.


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Vus Com
Sicaf