folignonline
Edizione del 18 Agosto 2018, ultimo aggiornamento alle 07:48:09
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 07 Agosto 2018 alle 15:53:10

Sos parcheggi in montagna, appello alle Istituzioni

Se all'apertura della 77 Val di Chienti i territori montani temevano l'isolamento, ora chiedono aree di sosta perche' 'Invasi' da auto e turisti

"Ricordo il timore degli operatori della zona con l'apertura della nuova 77 Invece la nuova arteria ha portato visitatori e sviluppo. Ora la richiesta nelle frazioni montane è la richiesta di parcheggi adeguati per fare fronte al massiccio afflusso di turisti, chiedono aree per parcheggiare e anche servizi igienici, come nel caso di Rasiglia, dove abbiamo provveduto in parte a risolvere le problematiche".


Lo ha sottolineato l'assessore Graziano Angeli intervenuto alla presentazione della 41esima sagra della patata rossa di Colfiorito.


Se all'apertura della nuova 77 Val di Chienti i territori e frazioni montane temevano lo spopolamento e la "fuga" dei turisti, a conti fatti, in questo momento, lamentano, al contrario, la mancanza di parcheggi.
Rasiglia, Colfiorito, Pale: tutte frazioni dove i residenti lamentano la mancanza di parcheggi. E questo a causa dei tanti turisti che affollano le loro frazioni per conoscere bellezze e peculiarità.


E' vero che il Comune a Rasiglia ha provveduto a installare i bagni della protezione civile e dotare la frazione di un parcheggio (all'ex campo sportivo), ma è anche vero che questo non è, comunque, sufficiente a contenere tutte le auto dei tanti turisti che vanno a visitare la "piccola" Venezia.


Stesso problema per la sosta si registra nell'area Pale-Ponte Santa Lucia, dove le auto sono costrette a parcheggiare lungo la strada: una situazione di pericolo, come ha evidenziato l'Amministrazione stessa che ora deve correre ai riparie cercare di individuare un'area di sosta.


Anche a Colfiorito, il parcheggio delle Casermette comincia ad essere stretto. Nessun problema di parcheggio, invece, per la Sagra della patata rossa che può contare sull'enorme area della protezione civile che è in grado di contenere stand e posti auto.


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Vus Com
Principe