folignonline
Edizione del 15 Ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 19:11:36
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 03 Ottobre 2018 alle 16:09:03

Campi rom, esposto alla Procura di Spoleto e alla Corte dei conti

Stefania Filipponi (Impegno Civile) 'chiama' la Magistratura sugli accampamenti di Sant'Eraclio, via Cave e Ramacciaie

"Sui campi rom basta 'chiacchiere e annunci', ora spetta alla magistratura- penale e contabile- decidere se e come intervenire. Io ho inteso sottoporre l'intera questione mdei campi rom di via Londra, via della Rotta e via Ramacciaie- al vaglio della magistratura". Inizia così il comunicato che il capogruppo Stefania Filipponi ha inviato sulla questione dello smantellamento del campo rom, dopo l'incursione del Comitato in Comune durante una conferenza stampa, che voleva avere risposte sulla questione.


Stefania Filipponi non parla solo del campo rom di Sant'Eraclio "per il quale - dice - si fanno proclami su proclami e si lascia che resti tutto invariato", ma anche degli altri insediamenti a Cave e in via Ramacciaie, aree servite anche da vari servizi pubblici come energia elettrica.


"Fin dallo scorso mese di aprile sono state richieste all'Amministrazione comunale informazioni sulla situazione e sulla tempistica per risolvere le problematiche degli insediamenti di via della Rotta, fraz. Cave e di via Londra frazione Sant'Eraclio".


"Prima è stata presentata un'interrogazione (rimasta senza riscontro), poi è stata inviata, in data 20 giugno, una formale diffida e, finalmente, con nota del 11 luglio il sindaco ha inviato una risposta, peraltro non esaustiva ma fuorviante e pretestuosa. Ancora solo 'parole e promesse' , ma nessun fatto".


"Per quanto riguarda via della Rotta, il primo cittadino comunica l'avvio dell'ennesima procedura, l'effettuazione di un sopralluogo, di cui si ignora l'esito e, soprattutto, non è dato sapere se siano stati accertati comportamenti illeciti e quali siano le condizioni igienico sanitarie del sito. Se si vogliono realmente tutelare i minori, deve immediatamente cessare la loro permanenza in un'area degradata e pericolosa per la salute. Mismetti afferma, inoltre, che sono state richieste spiegazioni alla società che eroga l'energia elettrica. Ma a VUS spa, per i rifiuti e, forse, per l'erogazione dell'acqua, sono state inviate richieste?".


Insomma, ritardi su ritardi. "Certo è, che a distanza di mesi la situazione è rimasta immutata, le società (ovvero VUS e ENEL ) continuano a fornire servizi pubblici, nonostante un preciso divieto di legge e permangono situazioni di pericolo per la pubblica incolumità.  Ad esempio: in via Ramacciaie è presente, lungo la strada, un filo senza protezione che, allacciato - si presume abusivamente- ad un  'palo pubblico', consente al campo di avere energia elettrica".


E poi il campo rom di Sant'Eraclio, che doveva essere smantellato da almeno 4 anni. "Questo stato di cose è ormai intollerabile - dice ancora la Filipponi - dopo ben 4 anni non si riesce a dare esecuzione, per la frazione di San Eraclio, a atti amministrativi obbligatori e si tira come al solito a campare; il profondo disagio, il malessere dei residenti non conta".


Da qui, la decisione di Impegno Civile a rivolgersi alla magistratura. "Il comune di Foligno con la sua inerzia, con una condotta consapevolmente omissiva, e penalmente rilevante, è corresponsabile degli abusi, ancorché commessi da privati, e crea scientemente situazioni di pericolo e un danno per i propri cittadini. Per questo motivo, invece di continuare a fare proclami, ho ritenuto mio dovere, di consigliere e di cittadina, di sottoporre l' intera questione - campi rom di Via Londra, Via della Rotta e Via Ramacciaie- al vaglio della magistratura penale e contabile".


"Ben vengano, seppur tardivamente, i controlli di vicinato, ma prima di tutto c'è il rispetto della legalità, altrimenti siamo alle solite scelte di facciata o, forse, di inizio di campagna elettorale". 


 


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Principe
Vus Com