folignonline
Edizione del 10 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 15:01:00
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Stampa articolo

Eventi, 07 Dicembre 2018 alle 00:02:05

Nella Rocca di Gualdo Cattaneo la casa di Babbo Natale

Tanti gli eventi in programma dall'8 dicembre al 6 gennaio. Domenica arriva il dromedario dei Re Magi [Fotogallery]


Simonetta Palmucci

Babbo Natale ha scelto Gualdo Cattaneo  per trascorrere il periodo delle feste natalizie, prepararsi alla consegna dei doni e incontrare i bambini. Dall'8 dicembre al 6 gennaio, all'interno della magnifica Rocca del borgo umbro, sarà possibile incontrare l'amato personaggio natalizio nella sua casa, parlare con lui e consegnargli le letterine.


Tanti gli appuntamenti da non perdere per vivere le festività in un'atmosfera unica. Sabato 8 dicembre all'interno della Rocca, alle ore 16, Babbo Natale farà il suo arrivo accompagnato dagli elfi e dalla musica degli zampognari Sonidumbria. Domenica 9 dicembre, dalle 16, un evento che stupirà tutti i bambini presenti: in piazza Umberto I sarà possibile vedere il dromedario che accompagnerà i Re Magi nella magica notte di Natale.


Sabato 22 dicembre, alle ore 16, l'Elfo Valentina intratterrà i più piccoli e, alle 17, nel cortile della Rocca, un evento speciale: "La notte dei desideri". Insieme a Babbo Natale i bambini potranno far volare i palloncini ed esprimere i loro desideri.


Domenica 23 dicembre, alle 16, sono in programma laboratori e letture con l'"Associazione genitori ci incontriamo", mentre alle 17, nel cortile della Rocca il coro polifonico di Gualdo Cattaneo si esibirà nei "Canti di Natale". La sera della vigilia, alle 23 e 30, ci si potrà scambiare gli auguri nella splendida cornice del cortile dell'antico maniero. Domenica 30 dicembre, dalle 16 gli Elfi di Babbo Natale allieteranno i bambini con letture animate. Dalle 10 inoltre, negli spazi esterni, sarà allestito il mercatino delle strenne.


Domenica 6 gennaio, immancabile appuntamento con la Befana. In piazza Umberto I e nel cortile della Rocca, chiunque, purché munito di scopa, potrà partecipare al concorso "Cento befane in Rocca" e ammirare le simpatiche vecchiette giunte a Gualdo Cattaneo da ogni dove.


Spazio anche alle eccellenze del territorio con degustazioni di prodotti tipici, caldarroste, vin brulé, biscotti, zucchero filato e strenne natalizie.


La "Rocca di Babbo Natale", manifestazione giunta alla sua seconda edizione, è organizzata dalla Pro loco di Gualdo Cattaneo e ha già riscosso un grande successo di pubblico lo scorso anno. L'evento offre l'occasione di visitare la splendida Rocca di Gualdo Cattaneo, fortezza che domina il piccolo borgo, e dalla cui sommità si può godere una vista unica. La costruzione dell'edificio, chiamato rocca dei Borgia in onore di Papa Alessandro VI, fu iniziata nel 1494 e terminata nel 1500. La struttura, con una base di 80 metri di circonferenza, e un'altezza di 20, è costituita da cinque piani. Nel 1624 vi alloggiò Galileo Galilei che la definì "un piccolo compendio dell'universo". La Rocca è il monumento più significativo di Gualdo Cattaneo, che offre però tanto altro da vedere. Il borgo ha origini antiche, venne fondato nel 975 dal conte germanico Edoardo Cattaneo. La sua storia ancora oggi è raccontata dalle vie del paese, dalle antiche scalette, dalle suggestive mura di cinta e dagli scorci panoramici da fiaba che portano il visitatore a vivere un'esperienza unica, tra storia e tradizione.


 


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Vus Com