folignonline
Edizione del 27 Maggio 2019, ultimo aggiornamento alle 12:37:17
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 24 Aprile 2019 alle 22:36:50

Tragedia a Perugia, muore Stefano Cruciani

In sella ad una moto si e' scontrato con un'auto. E' il figlio di Piero Cruciani 'maestro di campo' dell'Ente Giostra Quintana: appassionato di cavalli ed allenatore di calcio delle giovanili a Bevagna

Si scontrano una moto con un'auto e muore il 44enne folignate Stefano Cruciani, figlio di Piero "Maestro di campo" dell'Ente Giostra della Quintana.  Stefano era solare, amico di tutti: sgomento e dolore hanno attraversato sia Foligno che Perugia, dove Stefano lavorava."Resta il ricordo del sorriso spontaneo dietro la barbetta incolta e sotto la coppoletta che tanto gli piaceva portare. Eppoi tanta tristezza nel cuore ad abbracciare forte la sua famiglia e tutti gli affetti più cari. Fai un buon viaggio". Lo scrive la Scuola calcio Julia Spello sul suo profilo facebook, visto che il 44enne era anche allenatore delle giovanili dell Bavegna (che si è fuso con lo Spello). Era padre di tre figli ed è morto durante il trasporto in autoambulanza.


La tragedia si è consumata tra le 7,30 e le otto. La vittima, che era in sella alla sua moto, per cause in corso di accertamento si è scontrata con un'auto. Sul posto gli agenti della Polizia locale, i vigili del fuoco e il personale del 118 che ha soccorso l'uomo. Da quanto riferiscono i Vigili del fuoco, della centrale operativa di Madonna Alta, il 44enne è stato caricato sull'ambulanza ed è morto durante il trasferimento in ospedale.


L'incidente è avvenuto poco distante, sulla salita che porta su a Case Nuove. Stefano Cruciani era dipendente di Umbria Salute: lavorava presso la farmacia del Santa Maria della Misericordia e, al momento della tragedia, si stava recando al lavoro. Stefano era anche allenatore del settore calcio giovanile del Bevagna. 


Era palese la sua passione per i cavalli trasferitagli dal papà Piero amichevolmente conosciuto nell'ambito quintanaro come "Il gatto con gli stivali". Il supo profilo facebook è stato travolto dai messaggi di dolore e vicinanza  che amici e quanti lo conoscevano ed apprezzavano hanno lasciato sulla sua bacheca. Messaggi di cordoglio a cui si sono uniti tutti i vertici dell'Ente Giostra e i quintanari dei 10 rioni.


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf