folignonline
Edizione del 27 Maggio 2019, ultimo aggiornamento alle 12:37:17
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Politica, 09 Maggio 2019 alle 21:59:59

Elezioni, Salvini a Foligno: 'Siamo forti ovunque'

Il vice premier: 'In Umbria il Pd sta preparando gli scatoloni'. E sulla ricostruzione dice: 'In settimana portiamo lo sblocca cantieri in Senato'

Auditorium San Domenico pieno fino all'inverosimile e fuori in tanti ad attendere l'arrivo del ministro dell'Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, a Foligno per sostenere la candidatura a sindaco di Stefano Zuccarini.


"A sinistra ha detto Salvini - non capiscono come si possa fare bene il ministro ma nel contempo non stare sigillato a dormire in ufficio ma girare l'Italia per incontrare e ascoltare cittadini, sindaci, imprenditori. Siccome un ministro parla con i fatti, oggi ho ricordato agli amici del Pd che in questo 2019 i reati in Italia sono scesi del 15%. Ed ora entrare in casa del prossimo per rubare o commettere reati, con la legittima difesa, è più pericoloso. Continuiamo poi a raccogliere migliaia di firme per la castrazione chimica di pedofili e violentatori. Per gli spacciatori, di qualsiasi droga, l'unico posto invece è la galera".


Poi riferendosi all'Umbria Salvini ha detto: "In Umbria il Pd sta preparando gli scatoloni non solo a Foligno, ma anche a Magione, per esempio, dove sono stato poco fa e dove abbiamo salvato tanti posti di lavoro ai Molini Fagioli. C'è bisogno di sindaci che invece di litigare pensino ai propri cittadini, che diano la priorità agli umbria. Anche perché qua è centrale il tema del lavoro, dalle grandi officine di Foligno a sostegno all'agricoltura, al commercio, alle strade che non ci sono, dove ci sono franano. E' fondamentale in regione avere qualcuno di efficiente, di operativo di trasparente e i sindaci sono fondamentali quindi Foligno il 26 maggio cambierà apriranno porte e finestre e questo mi riempie di gioia"


"Ciò che vi chiedo in questi venti giorni è fare un ultimo grande sforzo, perché possiamo farcela, ovunque. In Europa possiamo e vogliamo continuare a fare ciò che stiamo facendo in Italia, ovvero tutelare i nostri cittadini, le nostre produzioni".


E parlando di ricostruzione post sisma ha detto: "In settimana portiamo lo Sblocca cantieri in Senato e così potremo accelerare la ricostruzione delle aree colpite dal sisma. I soldi ci sono ma i tempi della burocrazia sono eccessivi. Con lo Sblocca cantieri dobbiamo dimezzarli".


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Ristorante al Palazzaccio