folignonline
Edizione del 17 Gennaio 2020, ultimo aggiornamento alle 06:56:21
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Stampa articolo

Cronaca, 30 Dicembre 2019 alle 12:02:06

Botti di Capodanno, scattano divieti e multe: ecco dove saranno vietati

Ordinanza del sindaco: sanzioni fino a 500 euro

Divieto di scoppio di petardi e mortaretti non solo in centro e nei pressi di gattili e canili con multe salate in caso di inosservanza: multe che vanno fa 80 a 500 euro con le forze di polizia e Municipale che vigileranno per far rispettare il provvedimento.


Lo dice un'ordinanza del sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, che vieta, dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 6 del 1° gennaio, lo scoppio di petardi, mortaretti e ogni tipo di fuoco pirotecnico in piazza della Repubblica, piazza Matteotti, piazza Faloci, Quadrivio, Corso Cavour, via Mazzini e via Gramsci (nei tratti compresi tra piazza della Repubblica e l'intersezione con via Saffi) e via Garibaldi (tratto compreso tra il Quadrivio e l'intersezione con via Umberto I). Il provvedimento tiene conto della programmazione dell'evento "Paiper New Year 2020" promosso dall'amministrazione comunale in collaborazione con l'associazione culturale "Paiper" per il Capodanno, in piazza della Repubblica, con il prevedibile afflusso di tante persone.


E' vietato lo scoppio di giochi pirotecnici non posti in libera vendita, ma anche quelli in libera vendita a meno di 500 metri da canili, gattili, colonie feline e rifugi per animali, stalle e annessi fienili, nonché locali o aree all'aperto destinate all'ammasso di paglia, foraggio e prodotti in genere destinati all'attività zootecnica.


Nell'ordinanza si raccomanda a chi festeggerà l'arrivo del nuovo anno nelle proprie abitazioni o in luoghi privati di evitare il lancio di giochi pirotecnici che possano essere pericolosi per la pubblica incolumità. Per i genitori l'invito a fare attenzione per i minori affinchè non raccolgano ordigni inesplosi. Si chiede, inoltre, ai proprietari di animali d'affezione di evitare loro il disagio dovuto agli scoppi.


L'inosservanza delle disposizioni comporterà l'ammenda fino a 103 euro con l'aggravante dell'arresto se il lancio di fuochi d'artificio avverrà in luogo dove è presente un assemblamento di persone. Il regolamento comunale prevede inoltre sanzioni pecuniarie da 80 a 500 euro. Le forze di polizia e il corpo di polizia municipale vigileranno per far rispettare il provvedimento.


 


 


 


 

Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Agriturismo Posto del Sole
Axis Italy
Ristorante al Palazzaccio
Marco Post